Rinoplastica

La nostra équipe specializzata ha aiutato migliaia di pazienti contribuendo a fargli ottenere l’aspetto dei loro sogni.

Adesso tocca a voi!!!

Intervento di Rinoplastica

Nella chirurgia dell’estetica nasale, l’obiettivo importante è garantire che il naso è in armonia con il viso, oltre ad essere bello. La rinoplastica è un’operazione complessa che richiede una precisione millimetrica, buona conoscenza, abilità e la visione dell’arte nell’operato del medico, grazie ai quali si possono ottenere risultati quasi perfetti. 

 

Con l’intervento di rinoplastica possono essere corrette le deformazioni nasali ottenendo un’apparenza estetica e migliorati problemi respiratori nello stesso intervento. In alcuni casi, bisogna ridurre la gobba nasale, in altri aumentare la cavità nasale; alcuni nasi possono essere molto lunghi altri invece molto corti. L’obiettivo è quello di ottenere un bel naso, di aspetto naturale ed in buona armonia con il viso, il mento e gli zigomi e con altre zone del volto.

Ci sono 3 opzioni nella rinoplastica::

Rinoplastica chiusa

Per la rinoplastica chiusa vengono eseguite le incisioni nella narice. Questo approccio viene solitamente utilizzato per pazienti che hanno bisogno delle correzioni minori al fine di ottenere i miglioramenti desiderati nelle strutture nasali. Il vantaggio della rinoplastica chiusa nasale è quello che non c’è alcuna formazione di ferita visibile dopo l’intervento.

Rinoplastica Aperta

Per una rinoplastica “aperta” viene eseguita una piccola incisione tra le narici. Questo approccio consente al chirurgo plastico di raggiungere facilmente la struttura nasale dandole la forma desiderata. Le ferite formate sono coperte dalle linee naturali del naso fino a quando non siano evidenti per quanto possibile.

Rinoplastica della Punta

La rinoplastica della punta si riferisce a ricostruire l’area interessata piuttosto delle tecniche di incisione. Come potete immaginare, lo scopo della rinoplastica della punta è quello di dare una nuova forma alla punta del naso senza influire sulle altre strutture nasali. Il chirurgo estetico può usare la tecnica aperta o chiusa per l’otoplastica.

Posso essere un buon candidato per la rinoplastica?

L’intervento di estetica nasale è un’operazione altamente personalizzata, ottenuta da una consulenza approfondita con il vostro chirurgo estetico, con la quale si ottengono migliori risultati. Anche se quasi tutti i cambiamenti fisici sono possibili con l’intervento di estetica nasale nella Clinica Vanity, si mira a trovare il miglior approccio per raggiungere un risultato equilibrato partendo dalle specifiche caratteristiche del naso.

18 anni o superiore: İndividui filtrati; in genere l’intervento viene eseguito negli individui con età di 18 anni e superiore.  

Traguardi Realistici: Individui con obiettivi specifici ma realistici per sviluppare un punto di vista e apparenza positiva.

Opinioni dei Pazienti

Il successo nella rinoplastica rispetto al successo negli altri interventi dipende dalla prospettiva estetica e dall’abilità del chirurgo estetico. Al fine di avere un intervento di successo e di essere soddisfatto dei risultati, è fondamentale sapere se la prospettiva estetica del chirurgo sia alta, tenendo in considerazione anche delle sue capacità chirurgiche e della sua esperienza. Riportiamo per voi di seguito le recensioni di alcuni nostri pazienti che sono stati sottoposti all’intervento di estetica nasale presso la nostra clinica.

 

Post-Operatorio

L’intervento di estetica nasale viene eseguito con l’anestesia generale per la dimissione dall’ospedale nello stesso giorno, tuttavia, in alcuni casi può essere idonea l’anestesia locale con la sedazione endovenosa. Dopo l’operazione può essere applicato un tampone nasale. Questo vi impedisce di sostenere il nuovo naso rimodellato ed evita i contatti accidentali. Il tampone, in genere, viene rimosso nella prima settimana successiva all’intervento di rinoplastica. Il vostro chirurgo vi prescriverà gli antidolorifici al fine di aiutarvi a ridurre al minimo i disturbi nel periodo di convalescenza.